Pubblicato da: Andrea | 21 settembre 2010

Il vincitore si prende tutto.

Non voglio parlare di come siano andate le cose. Nonostante mi ferisca, ora fa parte del passato. Ho giocato tutte le mie carte, ed è quello che hai fatto anche tu. Non c’è nient’altro da dire, nessun asso in più da giocare. Il vincitore si prende tutto. Il perdente si sente una nullità. Accanto alla vittoria,  questo è il suo destino. Sono stato tra le tue braccia, pensando di appartenergli. Ho pensato che avesse un senso, costruirmi un recinto. Costruirmi una casa. Pensando che sarei stato più forte lì. Ma sono stato uno stupido a giocare secondo le regole. Gli déi possono lanciare i dadi a mente fredda, e qualcuno quaggiù perde una persona cara. Il vincitore si prende tutto, il perdente non può far altro che cadere. È semplice, ed è normale, perché dovrei lamentarmi? Ma dimmi, lui ti bacia come ti baciavo io? Provi le stesse cose quando chiama il tuo nome? Da qualche parte nel profondo, dovrai pur sapere che mi manchi. Ma cosa posso dire? Le regole vanno rispettate. I giudici decideranno, quelli come me sopportano. Gli spettatori devono restare in platea a guardare. Il gioco continua. Amante o amico? Tanto o poco, il vincitore si prende tutto. Non voglio parlare, se questo ti fa sentire triste. E l’ho capito, sei venuto solo per stringermi la mano. Ti chiedo scusa, se tutto questo ti fa star male. Vedermi così teso, senza fiducia in me stesso. Ma vedi, posso solo dire: il vincitore si prende tutto. Il vincitore si prende tutto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: