Pubblicato da: Andrea | 26 marzo 2008

Il sonno non verrà

Il sonno non verrà
a rubarci la vita,
non scenderà su di noi
soffocando i respiri.

Rimarrà
sempre sveglia
una luce,
riflettendo sui muri
tenue ed ombrosa:
sulla pelle, e sul viso
a illuminare le notti,
a rischiarare le grida
di quando avremo terrore.

Non verrà
questo sonno
a disturbarci la quiete,
non verrà per costringerci
a respirare timore.

Nè verrà nei silenzi
dilaniati dal tempo,
per portarci agonìa
di insostenibile
oppressione.

Annunci

Responses

  1. Quiete, respiri, silenzi,sonno, questo è tutto quello di cui ho bisogno adesso e che, come sempre, non c’è. Spero solo di non cominciare a crogiolarmi in questo malinconico aprile, baciato da un sole che ancora non riesco a guardare bene in viso.
    Un saluto
    Ady

  2. @ Ady:
    La primavera, come sempre, è fase di passaggio.
    Ma è una stagione silenziosa, in fondo. Quasi che la gente sia già proiettata all’Estate. La città nel pomeriggio è già vuota, si sentono solo gli uccelli cantare.
    Piano piano arriva, la quiete.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: