Pubblicato da: Andrea | 20 ottobre 2007

Punk it’ fucking great!

Ricordate il concerto degli Against me! ? Bene, ci sono andato.
Si teneva in questo locale di Sesto San Giovanni, il Garage, il cui nome rispecchia perfettamente la dimensione del locale: uno scantinato di 10 metri quadrati arredato con (dubbio) gusto e dall’aspetto minimal chic. Praticamente, un locale da camionisti. Ma vabbè.
Fuori dal locale c’era già da fare la fila perchè lo spazio all’ingresso è piccolo e tutti dovevano fare la tessera associativa. D’altra parte è un’associazione culturale (leggasi: “posto di aggregazione comunista”) e quindi la tessera è necessaria, altrimenti se entra la polizia per un controllo fa chiudere il locale. Peccato che ieri sera due poliziotti siano entrati veramente. Erano lì per portare le lamentele dei condomini vicini e per capire se il locale era idoneo a fare musica live. Già che c’erano si son bevuti una birretta anche loro – in servizio, è ovvio – e la cosa si è risolta con il gestore del locale che ha promesso: “in settimana mettiamo un po’ di pannelli fonoassorbenti qua e là, e vedrete che risolviamo!”. Giuro, è stata la scena più comica che abbia mai visto in vita mia.
La band di supporto è stata accolta con freddezza e distacco. Facevano un metal-crossover abbastanza pesante ma, a parte due o tre amici loro in prima fila, nessuno ballava o si scatenava.
Dopo un’oretta buona è cominciato il concerto degli Against. L’atmosfera è cambiata, perchè qusta volta orde di teenager belli punk hanno iniziato a pogare selvaggiamente al ritmo della chitarra elettrica. Il pogo è stato talmente trasgressivo che ogni tanto prendevano uno e lo ribaltavano, cosicchè dalla mia posizione vedevo i piedi di questo tizio al posto della sua testa. Ma il campionario di nuovi idoli non si è fermato qui. Il best of the best era un ragazzo di 17 anni circa, vestito con un giubbotto di finta pelle nera trapuntato di borchiette luccicanti. Avessi potuto, gli avrei fatto una foto. Il più scatenato del locale era invece un cinesino di 15 anni che, appeso ad un tubo all’angolo opposto del locale, muoveva senza freno la testa a ritmo di musica e sapeva a memoria tutte le canzoni. Non si è fermato mai, tanto che ho creduto che collassasse. Al suo seguito c’era anche una cinesina, una ragazza di rara bruttezza, che invece si conteneva in religiosa contemplazione musicale.
Per quanto riguarda la band, bisogna dire che il ritmo delle canzoni era più che accettabile. Molto vicini agli Offspring, potrebbero tranquillamente passare in radio o su MTV, e in effetti credo che recentemente un loro video giri sull’emittente musicale. Nulla di eclatante, ma diciamo che sapevano tenere il ritmo. Mi meraviglio che qualcuno però li conoscesse a tal punto da cantare le loro canzoni a memoria. Considerato che non si trovano nemmeno sul mulo….
Ad ogni modo, l’aria nel locale (ricordate che è 10 metri quadrati) si è presto fatta rarefatta, tanto che ad intervalli regolari mi giungevano zanfate di caldo e sudore che mi hanno ricordato i bei momenti nelle aule universitarie con 300 studenti durante i mesi di Luglio. Il caro Benza che mi accompagnava (e che ha odiato profondamente tutta la musica suonata) è stato avvicinato da un americano a torso nudo completamente sudato, che con fare aggregativo gli ha chiesto “nice?”; lui non ha potuto rispondere che “yeah, it’s great!”. E via così, all’insegna del buonumore….
Direi che comunque proprio da Benza è arrivata, verso la fine, la domanda fondamentale della serata: “Ma stasera, quando chiudono, per disinfettare il locale che fanno? Gli danno fuoco?”
Ci mediterei su, caro il mio ufficio di igiene 🙂

Tags: , , , , , , ,

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: