Pubblicato da: Andrea | 8 ottobre 2007

Il conto finale

Mentre ti consuma la vita scali le tue ombre
evitando le menzogne partorite in questi anni
ripeti a bassa voce “perdono… perdono…”
mani giunte sopra il petto e ginocchia sbucciate.
Crolli, cadendo, in un tonfo sordo
sotto il peso delle responsabilità
che hai tralasciato in questi anni;
in questo tempo hai sbagliato a non considerare
che anche per te sarebbe arrivato il conto finale.
L’attesa ti ha distrutto più di ogni altra cosa
intanto che tormentavi le tue unghie ormai spezzate.
E adesso che sanguinano e fanno male
è questo il momento che ne avresti più bisogno:
per scavare lentamente la tua tomba
e seppellirci per sempre il tuo dolore.

Tags: , , , , ,

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: