Pubblicato da: Andrea | 12 dicembre 2006

Pausa di riflessione

Sto come sono
impacciato e vago,
a domanda rispondo
non lo so se ti piace
rassegnati allora:
è quel che dico e che faccio
è quel che sento e che provo.
Mi sento di farlo
solo io e nessun’altro
non ci dev’essere una ragione
oggi voglio soltanto restare solo
non c’è nulla che tu debba capire.

Vedi, non piango
né sto male
anzi guarda sto benone
così bene che non sono stato mai
sorrido al mondo, adoro la vita!
sto solo come sono
non dev’essere strano:

– non capisci?

è soltanto un momento per me
perciò scusami ma non lo voglio sciupare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: